Translate

Un pó di me

Come ci si saluta nel web? Ciao può andare bene? É adatto ad una presentazione? Sinceramente non ne ho idea, ma, come dico sempre , sbagliando si impara e farlo insieme a qualcuno é sempre più costruttivo...se non  altro si ricorderá la figuraccia...
 Tutte sappiamo quanto la routine universitaria, casalinga, lavorativa possa essere estenuante e credo sia piacevole nel tempo libero, la sera prima di crollare distrutte, concedersi un pò di relax e ,magari, leggere il libro del momento, compagno del nostro comodino.
 Sono una studentessa universitaria , come tante;  non ho particolari competenze in campo letterario, ma i libri sono splendide avventure a cui non so dire di no. Come ogni avventura, é bello condividere le impressioni e le attese con altri viaggiatori perché condividere é sempre un'esperienza che arricchisce.

Ho creato il blog il 25 Gennaio. Il 24 sera, il giorno precedente, mi sono detta : " E se creassi qualcosa di mio , in cui condividere la mia passione ?". E così , dopo non appena 24 ore, ho aperto wordpress e mi sono messa all'opera. La mia esperienza su wordpress è stata calorosa e la porterò sempre nel cuore. Da come avrete capito, questo è uno spazio variegato: ci sono libri , un pò di me, un pò di quello che penso. Non è solo un blog di recensioni. E' la mia testa, con tutti i pensieri e tutte le idee, buttata giù su una tastiera.
Non sono una scrittrice, semplicemente il modo in cui riesco ad esprimere al meglio me stessa sono le parole.
Molti di voi mi conoscono su per giù grazie a Fb, ma so che ci sono altri che interagiscono solo tramite questa piattaforma; come ci sono molti altri che mi seguono via email.
Dunque, è arrivato il momento di metterci la faccia e raccontarvi un pò più di me.
Sono una studentessa di Giurisprudenza, articolista free lance. Adoro scrivere saggi, fare ricerche e scovare artisti esordienti. Verlaine è il mio guru poetico, insieme ad Umberto Eco.
Non smetterò mai di ringraziarvi per il tempo che mi dedicate e per lo scambio di opinioni che avviene tramite i commenti. Grazie alla vostra dinamicità e vitalità, sto cercando di mettere in piede la spazio del Caffè Letterario virtuale. Spero che mi seguiate anche in questa nuova avventura.








Nessun commento:

Posta un commento