Bianco e Nero di Vittorio Tatti



Come promesso, ecco la prima recensione del 2015. Si tratta di un autore emergente, blogger anche lui. Sicuramente gli internauti di wordpress lo conosceranno. Per coloro che non hanno avuto questo piacere lascio qui il link al suo blog.

Il nostro Vittorio si è posto come  prima sfida del suo percorso letterario questa antologia di racconti che potete acquistare su Amazon al costo di 1.49 euro. Qui il link alla scheda di acquisto ^_^

Iniziamo ^_^



Prima di tutto è un'antologia di racconti. Incomincio col dire che non affronto la lettura di un'antologia di racconti da molto tempo. Credo che l'ultima risalga alle fiabe prima di andare a dormire.
L'antologia di Vittorio Tatti la voglio definire "fiaba contemporanea", usatelo come un termine atecnico. I racconti non sono propriamente fantastici come potrei indurvi a credere usando il termine fiaba: alcuni sono evidentemente realistici, altri meno, altri ancora hanno elementi sopra le righe, sconfinano in un mondo diverso.
Varia è anche l'impostazione narrativa dei racconti. Troverete racconti prettamente narrati, altri in cui i dialoghi giocano un ruolo predominante.
In poche parole, ogni racconto spiazza.
Questo particolare gioca molto nel gradimento della lettura. I lettori più aperti gradiranno questo continuo mutamento di prospettive. Inizialmente faticavo a stare al passo della sua penna, alla fine ho imparato ad apprezzare questa mutevolezza.
Alcune storie mi hanno travolta più di altre e forse possono essere spunto per trame molto più complesse.
Il mio racconto preferito è stato il primo, A cuore aperto , il racconto della batista, complessa operazione chirurgica. I personaggi di Letizia e Valerio sono stati inquadrati in poche pagine, senza rinunciare a particolari e coerenza nella trama. Le emozioni son state ben calibrate ed il finale invadente dal punto di vista emotivo mi ha travolto nel profondo.

È una lettura, senza ombra di dubbio, diversa da quella cui sono abituata ma con la giusta prospettiva se ne coglie il taglio pungente che è l'eco inconfondibile dell'autore.

Buona lettura pantuflini

Un abbraccio
Chiara

La bottega delle recensioni

Post più popolari